Video-diretta: “Storia del Necronomicon”, con Sebastiano Fusco & Venexia editrice

Mercoledì prossimo 9 febbraio avremo il piacere e l’onore di ospitare sul nostro canale YouTube Sebastiano Fusco, che presenterà il suo saggio “Storia del Necronomicon” pubblicato nel 2007 da Venexia editrice. Diretta dalle 21:00.

VIDEO-DIRETTA STREAMING


ABSTRACT

Nascita, sviluppo e vita del grande mito dell’orrore e dell’esoterismo di Lovecraft, svelato e commentato come mai prima. La storia e la cronologia del Necronomicon, libro maledetto e mai esistito, che è riuscito a condizionare in maniera sconcertante l’esoterismo contemporaneo. S. Fusco, probabilmente il più noto e rigoroso esperto di Lovecraft in Italia, ne segue le tracce nell’epistolario e nella narrativa di Lovecraft stesso, esplorando anche le sue conoscenze magiche, parte meno nota della sterminata cultura lovecraftiana. Il testo svela frammenti di un sapere esoterico dimenticato e raccoglie in un’autentica Biblioteca di Babele tutti i testi mitici, autentici e apocrifi correlati. Contiene le famose illustrazioni sul Necronomicon di Lovecraft.


SEBASTIANO FUSCO

Sebastiano Fusco (1944) giornalista professionista, ha cominciato a pubblicare i primi articoli (divulgazione scientifica, cultura) all’inizio degli anni Sessanta, collaborando a varie testate periodiche (“Oltre il Cielo”, “Ali”, “Il Borghese” e altre), e a quotidiani (“Il Giornale d’Italia”, “Il Gazzettino”, “Il Tempo” e altri) durante il periodo scolastico e universitario (ingegneria). È stato redattore di un quotidiano, poi redattore capo e direttore responsabile di diversi periodici, soprattutto di divulgazione scientifica “Test” (edizione italiana di “Popular Mechanics”), “Scienza Duemila”, “Teknos”, “L’Italiano”, settimanale di politica, attualità e cultura. Nel 2000 con Luigi Cozzi ha fondato la società editrice “Mondo ignoto”, che pubblica il mensile “Mystero” e altri periodici da edicola dedicati all’archeologia, il cinema, la fantascienza, nonché diverse collane di libri sugli stessi argomenti. Tra le esperienze passate è stato direttore editoriale, con Gianfranco de Turris, delle Edizioni Fanucci di Roma, direttore di una televisione regionale, consulente editoriale e traduttore per diverse case editrici. Ha collaborato e collabora a varie testate e agenzie giornalistiche con servizi di divulgazione scientifica, attualità, cultura. Dal 1970 ha una folta produzione libraria, col proprio nome e diversi pseudonimi, tra cui Jorg Sabellicus, per varie case editrici, fra cui La Nuova Italia, Edizioni Mediterranee, Fanucci, Mondadori, Solfanelli, Sugar, Hermes e altre. Firma libri su diversi argomenti, fra cui divulgazione scientifica, tradizioni magiche, alchimia, esoterismo, narrativa fantastica, argomenti “tangenziali”. Ha curato l’edizione critica e la traduzione delle opere complete o di sezioni narrative di diversi autori, come H.P. Lovecraft, Robert E. Howard, Arthur Conan Doyle, Gilbert K. Chesterton, Ambrose Bierce, Edith Wharton, Edward F. Benson, M.R. James, Philip K. Dick e numerosi altri, per diversi editori. Per Venexia ha curato i volumi La Chiave di Salomone, l’edizione italiana del Sepher Yetzirah e Storia del Necronomicon di H.P. Lovecraft.

Foto via Libreria Rotondi, Roma

Rispondi