Pubblicazioni autunnali: “ATRIUM”, “Il viaggiatore immobile” e “Verso la maturità psichedelica”

Nelle ultime settimane sono stati dati alle stampe tre prodotti editoriali alla cui realizzazione abbiamo partecipato: l’albo n.3/2021 della rivista “Atrium”, diretta dal prof Nuccio D’Anna, con un nostro ampio saggio su “Viracocha e i miti di origine della tradizione andina”; la silloge “Il viaggiatore immobile. Saggi per Gianfranco de Turris in occasione dei 60 anni di attività” (Edizioni Solfanelli) con un nostro articolo sulla ricezione di Arthur Machen in Italia via GdT; e “Verso la maturità psichedelica” (AnimaMundi Edizioni), con il nostro intervento agli Stati Generali della Psichedelia in Italia 2020.


1.

“ATRIUM – Studi Metafisici e Umanistici”
n.3/anno XXIII

(Associazione Culturale “Cenacolo Pitagorico Adytum”)

SOMMARIO:


Anteprima del nostro saggio
Viracocha e i miti di origine della tradizione andina:


2.

“Il viaggiatore immobile”

Saggi per Gianfranco de Turris in occasione dei 60 anni di attività (1961 – 2021)

A cura di Andrea Gualchierotti

(Edizioni Solfanelli)


INDICE:


Anteprima del nostro articolo:
Arthur Machen e GdT

ABSTRACT:

   La figura di Gianfranco de Turris è di quelle che concedono ben poco spazio alla retorica, specialmente attorno alla sua persona. Eppure, se esiste un’occasione che merita di essere celebrata, è il compiersi di un anniversario – quello dei sessant’anni di carriera – che già solo con la sua consistenza numerica, ben accenna al ruolo da lui svolto nell’ambito della divulgazione della letteratura dell’Immaginario e di tutto ciò che è Fantastico. Nasce da qui lo spunto che ha riunito colleghi, vecchi amici e nuove generazioni per questo omaggio collettivo, una miscellanea di contributi e saggi a tema che ha assieme la caratura amicale del festeggiamento e l’approccio analitico della Festschrift accademica. Tutte le tappe fondamentali del viaggio di de Turris oltre la soglia dell’Altrove letterario – dagli studi lovecraftiani alla critica tolkieniana, dalle dispute sulla fantascienza fino all’emergere di una vena italiana al Fantastico – vengono dunque ripercorse dalla viva voce di chi ha lavorato e tuttora collabora con lui; ne deriva un mosaico variegato, le cui tessere coincidono sovente con ricordi, aneddoti e fatti, che svelano molto anche dell’uomo, oltre che dello studioso.

GLI AUTORI:

Altomare, Besana, Cimmino, Cozzolino, De Franchi, De Pascalis, Farneti, Fusco, Gallesi, Genovesi, Giuliano, Gobbo, Guarriello, Maculotti, Nejrotti, Ortino , Passaro, Prosperi, Rulli, Scarabelli, Sessa, Solfanelli, Tentori, Triggiani, Verde.


3.

“Verso la maturità psichedelica”

Interventi selezionati delle edizioni 2019 e 2020 degli
Stati Generali della Psichedelia in Italia

A cura di Rete Psy*Co*Re

(AnimaMundi Edizioni)


INDICE:

(segnaliamo anche la presenza di Massimiliano Palmesano, nostro collaboratore)


Anteprima del nostro intervento
AXIS mundi: rituali, esoterismo e tecniche dell’estasi (SGPI20)

Il nostro intervento in video-diretta agli “Stati Generali della Psichedelia in Italia 2020” — che si basa sulla prima metà del contributo integrale ora pubblicato su “Verso la maturità psichedelica” e originariamente su AXISmundi.blog — è visionabile sul nostro canale YouTube:

Rispondi